10. Mag 2021

Heidrun Valencak-Hösel

L’importanza della vitamina D per il sistema immunitario associato all’intestino

La vitamina D non è proprio una vitamina, in quanto il nostro corpo è in grado di produrla da solo e per far sì che ciò avvenga è necessario esporsi sufficientemente alla luce solare.

I raggi solari sono indispensabili per la produzione di vitamina D

La vitamina D e la sua importanza per il sistema immunitario associato all'intestino

La produzione di vitamina D da parte del nostro corpo non dipende solo dalle radiazioni solari, bensì anche dall’indice UV e dall’altezza del sole, la quale risulta essere insufficiente in vaste parti d’Europa. Nei mesi invernali, oltre il quarantaduesimo grado di latitudine (circa all’altezza di Roma), il corpo non è più in grado di produrre da solo questa importante sostanza. Secondo una regola, il corpo produce vitamina D quando la propria ombra al sole risulta più piccola. Ciò spiegherebbe come mai l’esposizione al sole nei mesi più caldi non aumenti la produzione di vitamina D. Infine, anche il fatto che molti siano costretti a lavorare per lo più in ambienti chiusi si traduce automaticamente in una carenza di vitamina D.

Carenza di vitamina D

La produzione di vitamina D da parte del corpo dipende da numerosi fattori: il freddo, una carnagione scura e l’invecchiamento non favoriscono affatto questo processo. Anche lo studio nazionale sul consumo II sottolinea la carenza di vitamina D nei nostri gradi di latitudine: l’82% degli uomini e il 91% delle donne non raggiunge il fabbisogno raccomandato. Difficilmente si riesce ad assorbire la giusta quantità di vitamina D attraverso l’alimentazione, poiché questa sostanza è contenuta solo in pochi alimenti e per di più in piccole dosi. La vitamina D si trova soprattutto in prodotti di origine animale (pesce, uova, carne e latticini) e in pochissimi vegetali. Per coprire il fabbisogno di vitamina D bisognerebbe mangiare tutti i giorni diverse centinaia di grammi di pesci grassi come anguilla, aringa o salmone.

Vitamina D: indispensabile per il sistema immunitario e la mucosa intestinale

Perché la vitamina D è importante per il nostro corpo? È nota principalmente per le funzioni che svolge per la salute delle ossa e dei denti, ma in pochi sanno che ogni cellula del nostro corpo necessita di questa sostanza per la divisione cellulare: questo processo rinnova in un certo senso le componenti del nostro corpo, poiché ogni cellula ha il proprio ciclo di vita. Le cellule delle ossa si rigenerano all’incirca ogni 10 anni, mentre quelle della mucosa intestinale si rinnovano molto velocemente, ossia ogni 2-5 giorni. Questa frequente rigerenazione è importante per mantenere la funzione di barriera della mucosa intestinale nei confronti di agenti patogeni e, inoltre, per garantire la divisione cellulare il corpo necessita di una quantità sufficiente di vitamina D. Quest’ultima è molto importante anche per il sistema immunitario: gli studi dimostrano che i soggetti carenti di vitamina D soffrono più spesso di disturbi come il raffreddore. Per questo motivo, si consiglia a tutti coloro che non si espongono regolarmente ai raggi solari di tenere sotto controllo i livelli di vitamina D e di assumerla attraverso appositi integratori alimentari.

 
Resta sempre informato!
Consulta il nostro
blog OMNi-BiOTiC®

Leggi articoli interessanti sull’intestino e ricevi consigli utili per favorirne il benessere!

Disturbi e consigli
Sindrome dell’intestino irritabile e il suo impatto sulla qualità della vita
Consigli di viaggio, Disturbi e consigli
Vacanze in totale spensieratezza
Salute al femminile, Scoperte scientifiche
Microbiota e menopausa
Disturbi e consigli, Salute al femminile
Secchezza vaginale
Disturbi e consigli, Salute al femminile
Come affrontare al meglio il periodo estivo
Disturbi e consigli
Benessere durante la primavera e l’estate
Disturbi e consigli
Gonfiore addominale: cosa aiuta davvero?
Disturbi e consigli
9 consigli utili per la forma ideale